+39 3939309818 info@parchigiardini.com

Irrigazione

DSCN3574 - Copia

Uno dei fattori più importanti da prendere in considerazione per la creazione di un qualsiasi spazio verde è l’acqua.
L’impianto di irrigazione in un parco o in un piccolo giardino rappresenta un investimento irrinunciabile per la salvaguardia del patrimonio costituito da alberi ed arbusti, oltre ad essere ormai indispensabile per assicurare i migliori risultati per la riuscita ed il mantenimento di quell’opera d’arte che il giardino rappresenta. In caso contrario, progettare e costituire un’area verde senza prestare attenzione alle esigenze idriche delle piante e del tappeto erboso nelle varie stagioni significherebbe non poter godere appieno del suo incanto e rischiare di arrecare danni ingenti a lungo termine al patrimonio vegetale.

Sia nel caso che l’acqua si presenti in eccesso o risulti deficitaria è dovere predisporre la realizzazione di un drenaggio e dell’impianto irriguo  in modo da consentire al terreno di trattenere il massimo quantitativo di acqua in relazione, soprattutto, al contenuto di aria, raggiungendo possibilmente tra i due fattori un rapporto di 1:1.

Parchi e Giardini, sensibile anche al problema della reperibilità dell’acqua e alla sua gestione parsimoniosa ed accurata, è in grado di eseguire una serie di interventi per l’economizzazione e la giusta distribuzione di questo prezioso e indispensabile liquido progettando sistemi di subirrigaione.

Ecco alcuni dei servizi di irrigazione offerti da Parchi e Giardini

  • Sub-irrigazione (distribuzione dell’acqua sotto la superficie del terreno);
  • Irrigazione a scomparsa (tubi sotterranei e irrigatori pop-up);
  • Sistemi di mantenimento dell’umidità (attraverso alcuni accorgimenti e l’utilizzo di prodotti e sostanze altamente tecnologiche è possibile mantenere l’umidità nel terreno e diminuire così gli interventi irrigui, in alcuni casi, eliminando addirittura la necessità di un impianto di irrigazione fisso. Anche per piante d’appartamento);
  • Impianto di drenaggio sotterraneo (ha lo scopo di ridurre fenomeni di scorrimento superficiale, evitare il ristagno idrico, riportare il suolo alla capacità di campo – “praticabilità”- entro 48 ore dall’evento atmosferico).
Per richiedere un preventivo per la progettazione e/o realizzazione del Vostro impianto di irrigazione inviate una richiesta compilando il form contatti